top of page

>> VICENZA / Vari luoghi del centro / h 10 e h 11,30 

Ingresso gratuito / In caso di pioggia: Loggia del Capitaniato

fragilitas-atis

in collaborazione con Compagnia Déjà Donné

PRIMA REGIONALE

Di e con Virginia Beretta

Musica AAVV

Il termine fragilità deriva dal Latino frangere nel senso di rompere: un equilibrio, una condizione, un'armonia sia essa fisica che psichica. 
Nella società contemporanea l'individuo viene costantemente sollecitato al raggiungimento di "ideali di impeccabilità" , instillando  in esso l'aspettativa del dover essere. In un mondo che ci costringe alla conformità, l'essere umano vive come un masso dalla forza alienante che tende incessantemente a resistere fino a quando non viene urtato da qualcosa di altrettanto potente ed in quel momento si frantuma in mille pezzi. La rappresentazione narrativa che nasce  da uno stimolo naturale e personale, vuole esplorare la fragilità dell'essere che sopraffatto dalla quotidianità esplode. Tale lavoro non si pone come obbiettivo quello di raggiungere risposte ma solo ulteriori domande, che cosa rinasce da un uomo che cessa di essere forza ? Si perde ? Oppure muta in un essere anti fragile in grado di riconoscere che nel processo di rottura - ricostruzione si cela una forza trasformativa?

07_18fcda81a25186adba61.jpg
bottom of page